S.CASSIANO/LA SOLIDARIETA' DEI "PITULINI"

SAN CASSIANO - Continua il primato-record dei «Pitulini puzzulenti» nella grande gara di beneficenza. Il gruppo di spettacolo botrugnese si conferma anche campione insuperabile nel trovare e devolvere i suoi incassi anche fuori continente. Dopo i circa 2400 euro ricavati nelle tre serate ed offerti all'Unitalsi, stasera (ore 19.30) i «Pitulini puzzulenti» proporranno il varietà dal titolo «Una risata per un sorriso» sul palcoscenico del circolo culturale cattolico «Chiara Ruggeri Catamo», che dopo anni riapre finalmente le proprie porte ad uno spettacolo. Il sodalizio botrugnese ha accettato l'invito dell'associazione «Lupiae 1908-Lecce cuore giallorosso» intestata al diesse Pantaleo Corvino e presieduta da Antonio Lazzari.
Il ricavato della serata sarà devoluto a «Cuore amico». E domani sera si replica a San Pietro in Lama. Il gruppo formato da diversi soci della sezione Fratres di Botrugno è pronto a regalare divertimento con parodie e siparietti nei locali di «Villa Serena». Il ricavato della serata sarà consegnato ad Annarita Centonze di Lequile, missionaria laica a Luanda in Angola. «Non ci reputiamo professionisti dello spettacolo - dicono i "Pitulini" - ma siamo un gruppo di amici aperto a nuove adesioni con lo scopo di divertirci e divertire per regalare un sorriso ai meno fortunati. E siamo pronti a sostenere con il nostro modesto contributo anche altri nuovi casi che ci verranno eventualmente segnalati». Insomma, «Pitulini puzzulenti» che donano il profumo della solidarietà.

(p.m.)