MURO/Il gruppo teatrale si esibisce nell'ex cinema di via malta
"Pitulini Puzzulenti" ma solidali
Il ricavato delle offerte sarÓ interamente devoluto all'Unitalsi

MURO LECCESE - Non hanno la presunzione di definirsi professionisti dello spettacolo, ma con le loro "scenette" in sole due serate sono riusciti a raccogliere ed a devolvere in beneficenza oltre 2000 euro.
Parliamo del gruppo teatrale dei "Pitulini Puzzulenti", numerosi soci della Fratres di Botrugno presieduta da Antonio Fracasso, che hanno deciso di portare sul palcoscenico serate di varietÓ nei centri salentini con lo slogan:"Una risata per un sorriso". Dopo le serate estive di San Cassiano e Botrugno, ora ripresentano con nuovi "siparietti" il terzo appuntamento, quello autunnale, stasera a Muro Leccese, presso i locali dell'ex Cinema di via Malta gestiti dalla locale associazione culturale e di solidarietÓ "La Bussola".
Ancora una volta il ricavato delle offerte della serata sarÓ devoluto all'Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali (Unitalsi), e precisamente alla sede di Otranto presieduta da Angela Sans˛, che aveva giÓ ricevuto le offerte insieme alla sede di Copertino.
A dispetto del loro nome, i "Pitulini Puzzulenti" giÓ profumano per loro iniziative serie. "Siamo contenti del nostro operato. Non ci poniamo un limite alla nostra crescita. Oltre che alla raccolta dei fondi da assegnare all'Unitalsi, siamo ancora pi¨ orgogliosi e fieri di presentare, sostenere e far conoscere questa associazione che festeggia il proprio centenario dalla nascita. I festeggiamenti si concluderanno oggi con l'incontro con il Papa - afferma Claudio Indino, uno dei portavoce dei "Pitulini Puzzulenti". - Il nostro gruppo Ŕ stato ospite di una riunione dell'Unitalsi presso l'Oasi di Santa Cesarea Terme. Siamo stati colpiti dalla loro gratitudine".

(p.m.)