A teatro con un sorriso
[di Deodato Giovanni Guida]

Uno spettacolo teatrale organizzato del gruppo dei "Pitulini Puzzulenti" a favore dell'Unitalsi: questo lo scopo della serata del 16 novembre prossimo a Muro Leccese presso i locali de "La Bussola".

L'associazione culturale "La Bussola" di Muro Leccese, in collaborazione con il gruppo Fratres di Botrugno e con il patrocinio dell'amministrazione comunale di Muro Leccese, promuove per il 16 Novembre una serata di varietÓ dal titolo "Una risata per un sorriso", presso la sede dell'associazione in via Malta. Il ricavato della serata sarÓ interamente devoluto all'Unitalsi, associazione giunta quest'anno al suo centesimo anno di attivitÓ, essendo nata nel lontano 1903; l'opera di tale associazione, attraverso i suoi volontari, si concretizza nella promozione di pellegrinaggi a Lourdes, Loreto e Fatima, ed anche con l'attivitÓ di assistenza domiciliare a favore di ammalati gravi ed altre iniziative di solidarietÓ. Nella nostra provincia le sezioni dell'associazione sono a Lecce, Nard˛, Ugento ed Otranto. Assistente spirituale di quest'ultima Ŕ Don Antonio Sales, parroco di San Cassiano, e proprio ad essa sono destinati i fondi che verranno raccolti nella serata di Muro. Ma, che tipo di spettacolo verra messo in scena? Gli attori appartengono al gruppo dei Pitulini puzzulenti, vale a dire 15 amici botrugnesi, affiliati alla Fratres del loro paese, che si divertono e fanno divertire con lo scopo di raccogliere fondi per beneficenza e solidarietÓ. Gli attori sono Luigi, Enzo, Biagio, Marcello e Fernando Fedele (cognome, evidentemente, molto diffuso in quel di Botrugno), Gerardo Manzo e Vito Marzano. Il factotum del gruppo Ŕ il giovane imprenditore Claudio Indino, persona alla quale non fÓ difetto la sensibilitÓ, che ci spiega: "Il nostro intento Ŕ quello di divertirci, sperando anche di far divertire la gente pur non essendo dei professionisti, con lo scopo di renderci utile alle persone pi¨ bisognose. Quest'anno abbiamo legato la nostra attivita all'Unitalsi, perchŔ riconosciamo la grande validitÓ dell'opera svolta dai volontari di questa storica associazione, a favore delle persone a vario modo svantaggiate. Abbiamo giÓ tenuto il nostro spettacolo a Botrugno e a San Cassiano, registrando un discreto successo". A questo punto chiediamo a Claudio Indino di cosa tratta lo spettacolo: "Ci sono diverse scene nelle quali vengono proposte le parodie comiche di alcuni programmi televisivi, di alcuni film, di alcuni attori e cantanti molto popolari. Quindi abbiamo "Supposta per te" invece di "C'Ŕ posta per te", Enzo e Vita invece di Romeo e Giulietta, una scena sul mitico Rocky, un'altra su Pedi Chao al posto di Manu Chao". Ci sono tutte le premesse per divertirsi, quindi, e per effettuare la meritoria opera di solidarietÓ attraverso le offerte che verranno raccolte nella serata dedicata allo scopo da parte dell'associazione "La Bussola" di Muro Leccese. Una risata di chi ha meno problemi, a favore di un sorriso da parte delle persone che, di problemi, ne hanno molti pi¨ di noi: l'applauso parte spontaneo, dal cuore.